E’ IN ARRIVO IL FREDDO E IL GELO

Nonostante siano passati i giorni della merla e nonostante oggi, secondo la tradizione della candelora, l’inverno sarebbe fuori,  l’Italia è nella morsa del gelo. Un freddo e un maltempo che non interessava la nostra  Penisola da più di 27 anni e che sta generando uno stato d’allerta anche nell’agrigentino. Nelle prossime ore infatti, soprattutto nella zona montana, le previsioni meteo annunciano che la colonnina di Mercurio andrà sotto la soglia dei meno cinque con l’arrivo di neve anche a bassa quota. La morsa di freddo aumenterà nel  week-end  senza lasciarci tregua per la prossima settimana dove  la  pioggia lascerà brevi momenti di spazio al sole rappresentando  anche una minaccia  per lo  svolgimento della Sagra del Mandorlo in Fiore. Nel frattempo, la protezione civile regionale, ha diramato  a tutte le centrali operative delle forze dell’ordine, lo stato d’allerta meteo.  Per il rischio idrogeologico invece, c’è invece uno stato di pre allerta. Le basse temperature, stanno anche facendo aumentare i casi di influenza stagionale  facendo registrare il picco  di ammalati. Bisognerà aspettare la metà del mese per poter vedere splendere il sole e per poter alleggerirci un po nell’abbigliamento senza però esagerare troppo.