Agrigento Appuntamenti Arte Attualità Cultura

 “E’ solo un gioco di anime”

 “E’ solo un gioco di anime”
Rate this post

“Un viaggio,  di conoscenza, verso la consapevolezza, un viaggio di condivisione del destino di un fratello, un destino che avvolge tutti, nessuno escluso, nell’universo familiare: l’Autismo”. Sono queste le parole che ci accompagnano ad iniziare la lettura del libro “E’ solo un gioco di anime” dell’attrice e scrittrice agrigentina Romina Caruana. Un volume frutto dell’esperienza personale della scrittrice che per anni ha cercato di capire come potere aiutare il fratello affetto da questa malattia di cui ancora poco si conosce. “Per anni ho cercato di capire cosa fosse l’autismo studiando ogni articolo che ne affrontasse l’argomento nella speranza di comprendere cosa si nascondesse dietro la personalità complessa,  e al contempo così veramente gioiosa di mio fratello- scrive Romina Caruana. La scrittrice ha trascorso anni  cercando di afferrarne il senso, intraprendendo percorsi spirituali e terapie di ogni genere e alla fine dice di avere compreso che non era suo fratello a non “esistere”, bensì ero lei stessa a non esserci. Adesso la sua esperienza viene raccontata attraverso questo libro che ieri è stato presentato  nel Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne dell’Università di Messina. Venerdi invece, l’appuntamento con una nuova presentazione  è alle 18 nei  locali dell’Associazione “Il Circoletto” di  Gela e si è anche al lavoro per la realizzazione di un film che verrà girato tra l’Italia  e gli Stati Uniti.

invito-Romina-Caruana-Porto-Empedocle 10858005_10204866321810316_2465477535583404190_n romina

3 Replies to “ “E’ solo un gioco di anime”

Comments are closed.