fbpx

Grande festa ieri , memoria della Madonna del Rosario, nella cattedrale di Agrigento per l’ordinazione sacerdotale di 6 giovani che è arrivata per mano dell’arcivescovo, mons. Francesco Montenegro. Un’occasione di festa per tutta l’intera comunità agrigentina che ha mostrato tutto il proprio affetto. L’ordinazione sacerdotale è arrivata per Gerlando Casula di Agrigento, Carmelo Rizzo di Favara, per Salvatore Attardo di Palma di Montechiaro, Salvatore Cardella di Licata, Giuseppe Colli e Giuseppe Lentini di Ribera. Tanti i fedeli delle comunità da cui provengono i 6 candidati al sacerdozio non sono voluti mancare alla suggestiva cerimonia. Alla cattedrale in tantissimo sono giunti anche in pulman gioiosi e sorridenti per un’occasione lieta. Uno dei neo parroci , Gerlando Casula, di Agrigento, conosciuto da tutti come Giorgio, è nato e cresciuto nel popoloso quartiere di Fontanelle. Dopo gli studi liceali è entrato in seminario per intraprendere il cammino verso il sacerdozio, un traguardo raggiunto per la gioia di mamma e papà i quali ieri pomeriggio sono stati accanto al figlio per vivere assieme a lui la solennità del momento, così come hanno fatto i genitori degli altri candidati al presbiterato. Giorgio, proprio a Fontanelle nella chiesa di San Nicola celebrerà la sua prima Messa domenica prossima. Insieme a lui ci saranno gli altri 5 nuovi presbiteri.