Elezioni Regionali in Sicilia: i Dem puntano su Pietro Grasso

Dopo la prova delle amministrative, in Sicilia ci si prepara adesso alle elezioni regionali con la ricerca, delle forze politiche, dei candidati vincenti. Rosario Crocetta, aveva annunciato la sua ricandidatura a Palazzo d’Orleans e nei prossimi mesi si capirà con chi correrà l’attuale governatore, intanto negli ambienti dem del PD, circola con insistenza la possibile candidatura alla presidenza di Pietro Grasso. Il numero uno di Palazzo Madama ed ex procuratore di Palermo potrebbe essere tirato in ballo sia dal presidente nazionale del PD, Matteo Orfini che dal suo collega siciliano Fauso Raciti. Un’eventuale candidatura di Grasso a governatore dell’Isola, per unire e fortificare il partito, necessita anche del benestare dell’area renziana a cui si potrebbero aggiungere anche le correnti politiche che fanno capo ad Alfano e ai centristi di D’Alia . In seguito al successo elettorale alle amministrative di Palermo con la conferma del sindaco Leoluca Orlando, Renzi sarebbe intenzionato a seguire il modello Orlando anche per le Regionali, e per i dem, l’unico candidato capace di ripetere il successo dell’11 giugno scorso, al momento sarebbe proprio il presidente del Senato. Resta comunque da capire se l’ex magistrato di origine licatese accetterà la proposta di candidatura che da più parti dicono essere già stata formulata.