Cronaca Lampedusa migranti

Emergenza “sbarchi “ a Lampedusa

Verranno trasferiti e andranno a Pozzallo i 100 migranti (49 uomini, 44 donne e 7 minori), giunti su un barcone fino al porto di Lampedusa. Assistiti dai soccorritori sono rimasti tutta la notte sul molo Favarolo. Nessuna possibilità di trovare momentaneo alloggio all’Hotspot dell’isola dove si trovano altri 116 immigrati in quarantena, per il protocollo sul contagio da Coronavirus. La nave-quarantena promessa non è mai arrivata ma a Lampedusa gli sbarchi autonomi continuano e il sindaco Martello non sa come mettere in sicurezza i migranti e la sua popolazione visto che l’hotspot è già pieno di altre persone ancora in isolamento. Martello si rivolge al ministro dell’Interno, della Difesa, al presidente della Regione: ” Siamo in piena emergenza coronavirus, i cittadini dell’isola hanno il diritto di vedere tutelata la loro salute e comprendo anche che le stesse esigenze valgano per gli uomini delle forze dell’ordine. Ma questa situazione è inaccettabile. Le istituzioni che hanno il dovere di intervenire non possono scaricare il peso dell’accoglienza interamente sulle nostre spalle”.