fbpx

Ieri al Comando provinciale dei Carabinieri di Agrigento, si è svolta una breve cerimonia nel corso della quale il colonnello Mario Di Iulio, ha consegnato al Comandante della Polizia Municipale, Cosimo Antonica, due importanti riconoscimenti per operazioni di servizio svolte nella precedente attività di ufficiale dei Carabinieri, tra Palermo e la provincia di Agrigento.
In particolare Antonica ha ricevuto un encomio, a firma del comandante della legione carabinieri di Palermo, per aver coordinato l’operazione antimafia “Scacco matto”, nella qualità di comandante della compagnia carabinieri di sciacca, conclusasi nell’estate 2008 con l’arresto di 35 mafiosi.
Per Antonica anche un elogio scritto per le brillanti operazioni condotte, in qualità di primo ufficiale comandante del nucleo Carabinieri tutela patrimonio artistico di Palermo, tra le quali l’operazione internazionale denominata “Ghelas”, conclusasi con l’arresto di 35 persone e il recupero di circa 1.500 reperti archeologici di origine siciliana.