A Canicattì, la Polizia ha denunciato un giovane posteggiatore abusivo di Castrofilippo. Nel parcheggio dell’ospedale Barone Lombardo avrebbe chiesto denaro ad un donna e al rifiuto avrebbe scagliato contro la donna alcune grosse pietre. Gli agenti del Commissariato hanno anche constatato che la vettura della donna era stata graffiata in più parti.

Il giovane dovrà risponde di estorsione con minaccia e danneggiamento aggravato. Per lui è stata anche emessa la misura del foglio di via obbligatorio, con il divieto per tre anni di fare ritorno nel comune di Canicattì.