fbpx

I carabinieri della Tenenza di Favara hanno arrestato Maurizio Pisciotto, 28 anni, del luogo, per evasione dagli arresti domiciliari. Il giovane è stato sorpreso per le vie di Favara non curante delle restrizioni decise dal giudice che lo aveva condannato agli arresti domiciliari. Pisciotto era stato arrestato lo scorso 31 agosto per minacce e tentata estorsione ai danni del proprietario di un bar nella frazione balneare di San Leone e successivamente sottoposto ai domiciliari nella sua abitazione.