Falso dipendente Enel “beccato” al villaggio Mosè

In azione , al villaggio Mosè di Agrigento, falso dipendente Enel. Lo ha beccato la polizia di Stato. I falchi della squadra mobile sono intervenuti nella zona commerciale di Agrigento poiché si aggiravano due soggetti di cui uno, presentandosi come dipendente Enel, convinceva soprattutto gli anziani, a sottoscrivere nuovi contratti di fornitura di energia Il personale della squadra mobile, dopo aver sequestrato alcuni contratti, è risalito alle vittime, alcune delle quali, contattate in tempo reale, hanno denunciato di aver firmato il contratto temendo di subire l’imminente distacco della fornitura elettrica. Il “falso” dipendente Enel, che risultava avere diversi precedenti di polizia, è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Agrigento per tentata truffa.