fbpx

Ha completato due mandati pieni e consecutivi. Emanuele Farruggia, nel rispetto dello Statuto, lascia l’incarico. Il nuovo presidente della sede cittadina della CNA è Roberta Tuttolomondo, già presidente provinciale, componente dell’Ufficio di Presidenza e dirigente di primo piano della Confederazione. Il passaggio formale nel corso della seduta elettiva che si è tenuta presso la sede di via Piersanti Mattarella. Farruggia ha ripercorso, in breve, i suoi 8 anni di presidenza, “definendo l’esperienza positiva e costruttiva all’interno della struttura, alla quale – ha assicurato – continuerò la mi attività al servizio del territorio e del tessuto produttivo”. Il suo impegno, specie nel settore del turismo, è stato ampiamente e pubblicamente riconosciuto dal gruppo dirigente. I vertici provinciali hanno avuto, nei confronti Di Emanuele Farruggia, parole di grande apprezzamento per il proficuo contributo offerto al sistema CNA. Il presidente Francesco Di Natale e il segretario Claudio Spoto hanno poi augurato buon lavoro, ringraziandola per avere accettato l’incarico, a Roberta Tuttolomondo, titolare di un affermato e moderno centro benessere al Villaggio Mosè, ma anche una donna fortemente impegnata nel sociale. La neo presidente, nel suo intervento, ha chiesto il coinvolgimento e la partecipazione di tutti quanti, a vario livello, hanno accettato di assumere ruoli di responsabilità nell’organigramma: “facciamo squadra per vivere in modo attivo e propositivo questa importante esperienza di associazionismo, nell’interesse delle imprese – ha sottolineato – che si affidano a noi, sia in termini di erogazione servizi che di rappresentanza politico-sindacale”. Diverse le new entry che hanno deciso di sposare il progetto CNA: Lillo Iacono, Lillo Abbate, Lisa Lombardo, Rosetta Palillo, Giacomo Arrigo, Giuseppe Alfieri, Corrado Di Salvo, Luca La Rocca, Edy Prestes, Carmelina Paino e Dario Spataro. Tanti volti nuovi che si intrecciano con il gruppo di artigiani e imprenditori “veterani”, da anni impegnati dentro la Confederazione, come Fabrizio Campagna, Gianluigi Mirabelli, Rosanna Puzzo, Christian Vassallo e Tony Lo Pilato. Il nuovo corso sarà ufficialmente sancito il 3 settembre quando, nella città dei templi, sarà celebrata l’assemblea quadriennale per il rinnovo degli organismi provinciali.