fbpx

Un ambulante, Gaetano Pollicino, 50 anni, di Favara è stato accoltellato da un parente, a seguito di una lite scoppiata per futili motivi. Pollicino che ha riportato due ferite da taglio all’addome e al braccio, è stato trasportato con un’ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni di Dio. L’aggressore, G. S. di 45 anni, di Favara, subito fermato dai carabinieri, è stato portato all’interno della caserma della locale  Tenenza,  per l’interrogatorio. La lite è scoppiata intorno alle 16,30, in via Pergola, dietro la chiesa Madre, nel centro storico di Favara. Ancora da chiarire i motivi della lite.