fbpx

Una donna di Favara, M.A., di 68 anni, pensionata, è stata arrestata dai carabinieri della Tenenza del luogo perché colpita da ordinanza del Tribunale di Sorveglianza di Palermo.  Deve espiare due mesi di reclusione in quanto riconosciuta con sentenza definitiva responsabile di un abuso edilizio risalente al mese di ottobre del 2007. La donna dopo le preliminari formalità di rito in caserma è stata ricondotta nella propria abitazione essendo stata ammessa alla detenzione domiciliare.