fbpx

Una donna, Maria Vella, 66 anni, si trova ricoverata in gravissime condizioni all’ospedale San Giovanni di Dio, dopo essere caduta dal balcone della sua casa, in piazza Ruggero Settimo, alle spalle della chiesa Madre di Favara. L’anziana, assieme alla figlia, stava stendendo la biancheria, al secondo piano di una palazzina, quando la lastra di marmo del balcone si è spezzata in più punti. La sessantaseienne è precipitata al piano inferiore. La figlia è, invece, riuscita ad aggrapparsi ai ferri, che sorreggevano il marmo. In casa c’era pure la mamma novantenne di Maria Vella,  che si stava apprestando ad uscire sul balcone, quando da sotto gli hanno gridato di non affacciarsi. Fra i primi ad accorrere sul luogo, l’arciprete della città don Mimmo Zambito, che si trovava in zona. Sul posto si sono portate le ambulanze, i vigili del fuoco del comando provinciale di Agrigento e i carabinieri della Tenenza di Favara, che hanno avviato le indagini.