fbpx

E’ tornato alla Casa del Padre dal Seminario di Favara dove ha trascorso quasi tutta la sua vita, mons. Giuseppe Di Marco, figura storica del Clero agrigentino. Nativo di Cammarata, 88 anni compiuti lo scorso 6 agosto, 65 anni di sacerdozio festeggiati meno di un mese prima. Si è spento serenamente nel pomeriggio di oggi, dopo che le sue condizioni di salute, da qualche settimana erano improvvisamente peggiorate e via via si andavano aggravando. Subito dopo la sua morte, l’arcivescovo don Franco Montenegro, che già nei giorni scorsi era venuto a visitarlo, da Agrigento è venuto a Favara, accompagnato dal Vicario generale Vutera, per rendere omaggio alla salma. Che, esposta nella Cappella del Seminario, riceve in queste ore tante visite e dove sarà vegliata per tutta la notte, sino ai funerali che, presieduti dall’arcivescovo, saranno celebrati domani alle ore 15,30 nella vicina Chiesa Parrocchiale della B.M.V. Mediatrice di tutte le Grazie.