fbpx

Altra tragedia sfiorata, dopo quella di Porto Empedocle,  la notte di San Silvestro. Stavolta teatro dell’ennesima incursione dei solidi idioti è stata la via Foscolo, a Favara. Un proiettile vagante ha bucato l’infisso di un’abitazione, ha perforato il vetro ed ha finito la sua corsa  sul pavimento della camera da letto, dove in quel momento fortunatamente non c’era nessuno. Un episodio incredibile, che poteva avere conseguenze molto gravi, ma la fortuna ha voluto che i proprietari avevano deciso di trascorrere la notte in casa dei parenti. La scoperta al loro rientro, quando hanno rinvenuto l’ogiva sul pavimento della stanza. Terrorizzati, hanno allertato il centralino del 112.