fbpx

Un furto è stato perpetrato, nella notte tra venerdì e sabato, all’interno del deposito della ditta “Celfa” di Favara che commercializza materiale elettrico. I malviventi si sono impossessati di un furgone carico di decine di bobine di cavi in rame, utilizzati per le linee elettriche, posteggiato in un piazzale dell’impresa, in via Cesare Sessa.  Il valore della merca rubata ammonta a circa 50.000 euro. Indagano i carabinieri della Tenenza di Favara.