fbpx

Un agrigentino di 50 anni, F. S., ospite della comunità alloggio San Giuseppe Artigiano gestita dai padri Vocazionisti di favara, ha tentato di provocare un incendio, ma è rimasto ustionato ed è stato denunciato alla Procura della Repubblica per danneggiamento. Il fatto si è verificato mercoledì scorso. Per vendicarsi di un altro ospite della struttura di accoglienza, ha deciso di dare fuoco alla Moto Ape del rivale. Poi ha cosparso di liquido infiammabile e appiccato il fuoco all’ascensore della struttura. Ma è rimasto ustionato. Nel frattempo il personale della struttura e gli altri ospiti avevano lanciato l’allarme al centralino del 112. L’uomo è stato trasportato al Pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni di Dio e successivamente trasferito al Civico di Palermo.