fbpx

Alessandro Ottaviani, 30 anni, di Raffadali, accusato di tentato omicidio ai danni del  carabiniere Diego Gamberoni, porto illegale di arma da guerra e resistenza a pubblico ufficiale, sarà processato con il rito abbreviato  il 13 luglio prossimo dinanzi al Gup del Tribunale di Agrigento Alberto Davico. Nelle scorse settimane la Procura della Repubblica aveva chiesto il giudizio immediato (che presuppone il processo diretto saltando la fase dell’udienza preliminare) e la difesa, rappresentata dagli avvocati Anna Danile e Salvatore Re,  aveva chiesto a sua volta il rito abbreviato. Il Gup ha quindi fissato la data dell’udienza.  Il carabiniere aggredito e ferito da Ottaviani, Diego Gamberoni, si costituirà in giudizio parte civile tramite l’avvocato Salvatore Pennica.