fbpx

Boccata d’ossigeno contro la disoccupazione a Realmonte. Sono stati infatti finanziati dalla Regione, quattro Cantieri di Lavoro per un importo complessivo di circa 450mila euro. Grazie a questo provvedimento saranno presto assunti 60 operai, 8 tecnici e 4 lavoratori specializzati attinti da manodopera locale. La durata dei Cantieri di Lavoro sarà in media di 75 giornate lavorative. Il sindaco Piero Puccio ha reso noto che i lavori interesseranno il rifacimento di alcuni viali interni del nuovo Cimitero Comunale e il rifacimento dei marciapiedi della Via Rina fino all’incrocio con la Via della Libertà. La data d’inizio dei cantieri di lavoro è stata fissata ai primi di gennaio del 2011.