“Flexo Bags”, sono tornate ad alzarsi delle colonne di fumo.

S’è temuto che divampassero di nuovo le fiamme. Ieri mattina, nel piazzale della “Flexo Bags”, sono tornate ad alzarsi delle colonne di fumo. Temendo dunque che, all’improvviso, una scintilla potesse far ripartire – anche se in maniera ormai limitata – un rogo, è stato richiesto l’intervento dei vigili del fuoco. E i pompieri del comando provinciale di Villaseta si sono precipitati, ancora una volta, – erano le 8,49 circa – nella zona industriale che sorge a cavallo fra Agrigento, Aragona e Favara. Per un paio d’ore, i vigili del fuoco si sono occupati delle cosiddette operazioni di “smassamento” e “raffreddamento”. Di fatto, è stata smossa la catasta di carta e cartone inceneriti e, ancora una volta, idranti alla mano, si è “raffreddato” tutto con l’acqua.