fbpx


Era tornata fruibile alla collettività, lo scorso settembre, la fontana di Bonamorone, che invece, da circa un mese, non regala più acqua potabile. Anzia, la vasca di raccolta sembra diventata una fogna a cielo aperto. “Tutta colpa delle griglie di purificazione che periodicamente si usurano. Le nuove non sono state ancora acquistate e l’addetto al montaggio ha cambiato mestiere”. Rende note queste motivazioni, l’assessore Rosalda Passarello, che annuncia la pulizia della vasca a giorni.