Agrigento Attualità Basket Fortitudo Moncada

Fortitudo bentornata, con Casale è +28

La Fortitudo Agrigento è tornata. A farne le spese e ad accorgersene oltre ai tifosi è stata Casale Monferrato che ieri al Palaferraris ha perso sul parquet amico 87-59. Una prova di autorità del roster di coach Franco Ciani che in colpo solo torna al successo dopo due sconfitte cosnecutive, mette da parte il periodo negativo e si conferma bestia nera dei piemontesi. Una gara combattuta solo nel primo quarto, chiuso dai biancoazzurri sul +1. Al rientro sul parquet Chiarastella e compagni, invece, ricordano di essere la Fortitudo Agrigento e iniziano a macinare punti su punti chiudendo la disputa in largo anticipo e dando un segnale importante alle dirette concorrenti nella lotta play off. Mattatori di giornata Kelvin Martin e Marco Evangelisti, 19 punti, Scott Eatherton, 16 e Andrea Saccaggi 15. Aldilà della vittoria, però, c’è da segnalare che la squadra del presidente Moncada è tornata su quei binari che l’hanno resa immortale, e non c’è momento migliore per iniziare quel viaggio che solo la banda Ciani sa organizzare. A quattro giornate dal termine la vetta dista solo 4 punti. Scafati non è più quella creatura mostruosa che distruggeva tutto ciò che trovava davanti e soprattutto al ritorno sul parquet se la vedrà contro Martin e compagni al PalaMoncada. Una grande occasione per riaprire i giochi quando tutto sembrava perso e la stagione diventata fallimentare. Ma si sa, questa squadra ha sette vite e lo ha dimostrato ancora una volta.  La Fortitudo è pronta a stupire ancora una volta in un mondo quello dei play off che conosce molto bene.

One Reply to “Fortitudo bentornata, con Casale è +28

Comments are closed.