Agrigento Attualità Basket Fortitudo Moncada

Fortitudo, in gara 2 obbligati a vincere

Vincere per portare la serie in parità. Questo l’imperativo in casa Fortitudo Agrigento. Stasera alle ore 20:30 al PalaMoncada i biancoazzurri ospiteranno nuovamente Bologna per i secondi quaranta minuti dei quarti play off di A2. Il roster di coach Franco Ciani dopo, la sconfitta di domenica, è obbligato a vincere. Per farlo basterà giocare da Fortitudo, difendere bene e meglio e sperare nella non perfezione degli ospiti. In gara 1 è mancata lucidità sia in fase difensiva che offensiva, ritrovare quella precisione al tiro che è mancata e sperare che a Bologna non entri qualsiasi tiro come due giorni fa. Una cosa è certa: i biancoazzurri sono artefici del proprio destino. Imparare dagli errori è stupire e il marchio di questo sqyadra pronta a scrivere un’altra pagina di storia di questo bellissimo libro. Bologna proverà a beffare nuovamente Piazza e compagni ma tenterà di farlo senza il punto di forza Flowers. Per lui tendine d’Achille rotto e stagione finita. Una cartuccia in meno da sparare per coach Boniciolli che aldilà dell’infermeria può contare su un giusto mix di senatori e giovani pronto a dire la sua in qualsiasi momento del match. Il quarto quarto di gara 1 insegna e questo Ciani lo sa bene. Ecco perchè servirà molta intelligenza tattica e non solo per riaprire una serie ancora apertissima. Un successo stasera e uno a Bologna, il minimo indispensabile per giocare gara 5 in casa e riprendere i favori sia del parquet che dei pronostici.  Di imprese la Moncada ne ha fatte anche di più grosse. Il verbo osare questo gruppo lo ha nel sangue.