Agrigento Attualità Basket Fortitudo Moncada

Fortitudo, nella testa solo Scafati

Messe subito da parte le brevi vacanze pasquali per la Fortitudo Agrigento è nuovamente tempo di campionato. Domenica 3 aprile al PalaMoncada arriva la capolista Scafati. Una ghiotta occasione per il roster di coach Franco Ciani che in colpo solo può battere la prima della classe e riaprire la lotta per il primo posto. La vetta dista solo quattro lunghezze e a contendersela sono ben cinque squadre, in soli quattro punti. A generare ottimismo è la forma dei campani. Il roster di Giovanni Perdichizzi dopo aver vinto la Coppa Italia e raggiunto i play off sembra si sia rilassato. Due sconfitte di fila con Tortona e Biella e un torneo riaperto. Ecco perchè i biancoazzurri proveranno a bissare il successo dell’andata quando violarono per la prima volta in stagione il PalaMangano. Un’impresa resa possibile anche dal momento di Chiarasetella e compagni. La squadra del presidente Moncada dopo un periodo buio è tornata sui giusti binari nel momento più importante della stagione. Quattro gare e una fase finale che si preannuncia infuocata e soprattutto ricca di sorprese. Tutti gli occhi sono puntati su Alessandro Piazza. Il Play bolognese è sulla via del recupero e non è da escludere un suo utilizzo in queste ultime battaglie. Coach Franco Ciani, però, lo doserà bene onde evitare complicazioni in vista dei play off. Con Piazza i biancoazzurri completerebbero un mosaico mostruoso fatto di esperienza, tecnica e forza fisica. Un roster pronto per iol salto di categoria ma che nel farlo dovrà battere tutti. Non sarà facile ma neanche impossibile per la Fortitudo Agrigento ripetere la straordinaria cavalcata dello scorso anno ma nello sport mai dire mai. Il sogno rimane sempre lo stesso e sei atleti su 10 anche. Quindi perchè non crederci.

One Reply to “Fortitudo, nella testa solo Scafati

Comments are closed.