fbpx

Il Consigliere provinciale della federazione della Sinistra, Nino Spoto , insieme al Sindaco di Menfi, Michele Botta, con don Saverio Catanzaro , Arciprete di Menfi, Alfonso Buscami segretario generale funzione pubblica di Agrigento, Paolo Campo del comitato promotore della proposta di legge per l’acqua pubblica, Salvo La Spisa del forum regionale movimento per l’acqua pubblica, Andrea Puleo Presidente del consiglio di Bugio delegato provinciale enti locali, Roberto Gallo consigliere provinciale “La Destra” ed altri amministratori hanno presentato la proposta di legge di iniziativa popolare “ principi per la tutela, il governo e la gestione pubblica delle acque. Disposizioni per la ripubblicizzazione del servizio idrico in Sicilia”.

Il Consigliere Spoto nell’intervento ha ricordato che l’acqua è un bene pubblico e che non è una merce, ed invita i cittadini della provincia a firmare per ridare la gestione pubblica del servizio idrico in Sicilia.