fbpx

Sullo sfondo la Sicilia e in primo piano il volto di Leonardo Sciascia.
E’ questo il francobollo commemorativo del valore facciale di 60 centesimi dedicato allo scrittore, saggista e politico racalmutese.
E proprio nella sua città questa mattina si è tenuta la presentazione dell’iniziativa portata avanti da Poste Italiane che ha aderito alla proposta della Fondazione Sciascia, nella ricorrenza del ventunesimo anniversario dalla morte dello scrittore.
Un modo particolare per ricordarlo come spiega il vicepresidente della Fondazione Sciascia, Aldo Scimè.
Per l’occasione il biografo di Sciascia, il giornalista Matteo Collura, ha donato alla Fondazione oltre 500 articoli dedicati allo scrittore racalmutese, pubblicati su varie testate giornalistiche italiane e straniere.