Furto nell’agrigentino: ladri razziano convento di suore

Ignoti malviventi , nottetempo, sarebbero penetrati, dopo aver forzato la porta di ingresso, nel convento di Maria Santissima Cuore di Gesù a Caltabellotta. Dalle prime indagini condotte dai Carabinieri, sembrerebbe che i ladri conoscessero le abitudini delle suore e, grossomodo, anche dove cercare. Avrebbero rovistato in alcune stanze salvo poi arraffare circa 800 euro.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.