fbpx

Nell’ambito di una rotazione degli incarichi dirigenziali della regione siciliana, Rino La Mendola lascia il Genio civile di Agrigento, per assumere l’ incarico di capo del Genio civile di Caltanissetta, ruolo che ha peraltro svolto ad interim durante gli ultimi sette mesi. A dirigere l’ufficio di Agrigento, al posto di La Mendola, arriva Domenico Armenio, già capo di una Unità operativa dello stesso ufficio. “Continuerò a profondere il mio impegno presso un Ufficio altrettanto importante, come il Genio Civile di Caltanissetta – afferma La Mendola – ma non potrò mai dimenticare gli anni trascorsi all’Ufficio di Agrigento, che ho diretto con impegno ed entusiasmo dal 2007, e dove  sono stato ottimamente collaborato dal personale, da dirigenti e funzionari competenti con i quali, nel tempo, si sono consolidati  proficui rapporti di stima e di fiducia reciproca”.  La Mendola prosegue, augurando buon lavoro al suo successore e tracciando un breve  bilancio delle principali attività svolte nei tre anni in cui ha ricoperto il ruolo di Capo dell’Ufficio, durante i quali sono stati raggiunti una serie di obiettivi, conclamando una crescente sinergia del Genio Civile con  gli altri enti preposti alla gestione del territorio.