fbpx

Anche in Prefettura si è tenuto un incontro in occasione della Giornata della Memoria. Si è svolta infatti la cerimonia di consegna delle medaglie d’onore ai cittadini militari e civili che sono stati deportati ed internati nei lager nazisti. La manifestazione ha avuto luogo alla presenza delle autorità civili e militari della città, oltre che dei Sindaci delle città ove risiedono gli insigniti e di giovanissimi studenti; 18 bambini della V elementare dell’Istituto comprensivo Anna Frank. Il Prefetto Ferrandino ha donato alle classi terze delle scuole medie della provincia per commemorare la giornata un libro dal titolo “Auschwitz spiegato a mia figlia”. Il libro, recapitato ad ogni singola classe, è accompagnato da una lettera personale che il Prefetto ha indirizzato ai singoli studenti. L’iniziativa vuole rispondere alla necessità più volte evidenziata dalle più alte Cariche dello Stato di far sì che il giorno della memoria diventi un incontro tra generazioni alle quali va trasmesso “il dovere della memoria”.