fbpx

Un momento non solo per ricordare ma anche per riflettere su com salvare milioni di vite. Ogni anno, più di 1.3 milioni di persone perdono la vita in un incidente stradale. Sempre più giovani tra i 15 e i 29 anni muoiono in circostanze di questo tipo. Salvare vite umane attraverso il miglioramento della sicurezza stradale è anche uno degli obiettivi principali dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile.  Nella terza domenica di novembre ricorre la Giornata Mondiale ONU del Ricordo delle Vittime della Strada, sorta per volontà della Federazione Europea delle Vittime della Strada di cui l’Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada fa parte. Anche  ad Agrigento saranno ricordate le vittime  della strada. Il 21 novembre prossimo alle  10 verrà posta una corona di fiori nella Pietra Monumentale a loro dedicata, a Villa Bonfiglio, ad Agrigento.Alle 11.30 si svolgerà una celebrazione eucaristica , nella Chiesa S.Gregorio, In via Cavaleri Magazzeni, Agrigento, alla quale presenzieranno rappresentanti delle Istituzioni Civili e delle Forze dell’Ordine. La sera del 21 novembre , in onore del ricordo di tutte le Vittime della Strada, l’amministrazione comunale ha permesso l’accensione del Monumento delle Case troglodite di Agrigento che per quella sera saranno illuminate di rosso a simboleggiare tutto il sangue versato sulle strade.