Girgenti Acque ha dato via ai licenziamenti

Girgenti Acque ha dato via ai licenziamenti – per motivazioni economiche – che erano stati annunciati alcuni mesi fa. Inutili le concertazioni e l’intervento dei sindacati: l’azienda continua a sostenere che, tra le altre cose, la mancata realizzazione dei progetti e l’impossibilità di ridurre i costi per l’acqua, che si perde sotto terra a causa di reti fatiscenti, non rendano più economicamente sostenibile l’attuale struttura.In totale, stando agli accordi, i licenziati dovrebbero essere una quarantina, i sindacati di categoria sono pronti a dare battaglia, anche perché una tale riduzione del personale (che non risulta in alcun modo in esubero) comporterà un’aggravio pesante dei turni di lavoro per chi rimarrà al suo posto.