Girgenti acque, prosegue la gestione commissariale

“Prosegue la gestione commissariale del servizio idrico integrato nell’esclusivo e primario interesse delle comunità da servire”. E’ con queste parole che il prefetto di Agrigento, Dario Caputo, ha annunciato quanto deciso dal consiglio di giustizia amministrativa sull’appello cautelare di alcuni soci di Girgenti Acque.  I Cga ha preso atto “della rilevanza dell’interesse pubblico sotteso alla gestione del servizio idrico integrato della provincia di Agrigento e, riconoscendo l’estrema complessità delle tematiche controverse, ha sostanzialmente ribadito – è stato reso noto dalla Prefettura di Agrigento – la necessità delle iniziative assunte dal prefetto e ha concluso per l’opportunità di una sollecita e approfondita verifica nel merito da parte del Tar Sicilia“.