fbpx

 

Gli impianti di riscaldamento delle scuole “Castagnolo” ed “Esseneto” sono stati riattivati oggi.

Nonostante l’attivazione dei riscaldamenti sia prevista a partire dal primo dicembre, gli alluni di queste scuole sono stati costretti, in questi giorni di freddo, a seguire le lezioni con il cappotto.

I problemi derivavano anche dalle difficoltà del Comune di avviare i lavori di manutenzione per la carenza di fondi scaturita dalla mancata approvazione del bilancio di previsione 2012.

Ma l’Amministrazione, grazie all’interessamento dell’assessore Patrizia Pilato, si è subito attivata per avviare gli interventi necessari con l’accensione dell’impianto di riscaldamento.