fbpx

Al via l’anno scolastico, questa mattina, 16 settembre, per gli studenti agrigentini. Con la didattica che riprende in presenza al 100%, la Prefettura ha convocato, la scorsa settimana, il “Tavolo provinciale di coordinamento per la didattica in presenza”, per discutere, tra le altre cose, anche della situazione trasporti. E’ emerso che le ditte provvederanno ad effettuare i servizi in modo da garantire che tutti gli studenti possano entrare a scuola in un’unica fascia oraria. La settimana prossima, all’esito di un attento monitoraggio sull’andamento della situazione durante i primi giorni di scuola, il tavolo si riunirà nuovamente in Prefettura al fine di acquisire tutti i dati necessari per la redazione un “documento operativo” aggiornato.

Il Prefetto Maria Rita Cocciufa auspica una ripresa delle attività didattiche senza particolari criticità sotto il profilo del trasporto degli studenti.