fbpx

Nella chiesa di Santa Rosa del Villaggio Mosè sono stati celebrati i funerali di Antonio Frenda, morto a seguito dell’incidente avvenuto domenica scorsa, a San Leone. Toccante il rito funebre a cui hanno partecipato in molti, tra amici, parenti e compagni di scuola, che si sono stretti al dolore dei familiari. < La scomparsa di Antonio serva a tutti noi per riflettere e capire che la morte è sempre in agguato – le parole pronunciate da don Vito Guadagna durante l’omelia – Antonio era un ragazzo solare, sempre allegro >. Alle esequie ha partecipato tanta gente al punto, che è stato necessario chiudere parzialmente al traffico la zona, mentre per un raggio di centinaia di metri, era impossibile anche parcheggiare, a causa del gran numero di persone che, sono venute a dare il loro ultimo saluto al ragazzo. Al termine della cerimonia, il feretro di Antonio è stato portato a spalla dagli amici per alcune decine di metri dalla chiesa.