Agrigento Cronaca

Guarisce dalla polmonite e lascia l’ospedale, dopo pochi giorni ha di nuovo febbre alta: muore bimba di 1 anno

Al pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento, nel primo pomeriggio  di ieri , sarebbe arrivata agonizzante. Aveva la febbre alta e poco dopo l’ingresso, mentre veniva sottoposta ad accertamenti sanitari, la piccina – un anno appena – è morta.

Figlia di immigrati, la bimba era stata già ricoverata – una decina di giorni addietro – a Pediatria del “San Giovanni di Dio”: aveva la polmonite. Ha risposto bene alla cura di antibiotici, il tampone Covid-19 è risultato negativo e quando i medici l’hanno ritenuta guarita è stata dimessa. Pare che un paio di giorni dopo essere tornata a casa, la bimba ha ripreso ad avere la febbre. Alle 15 circa, è stata portata d’urgenza, da mamma e papà, al pronto soccorso dell’ospedale di Agrigento. La piccina era però già agonizzante e poco dopo l’ingresso in ospedale è spirata. A nulla sono valsi i tentativi di rianimazione da parte dei medici che erano in servizio. Come protocollo sanitario prescrive, la bimba è stata sottoposta a tampone post-mortem per appurare la presenza o meno del virus Covid-19. Il primo test al quale era stata sottoposta – durante il ricovero – aveva dato esito negativo. L’esito dell’esame post-mortem arriverà nelle prossime ore. Verosimilmente prima di fare altri accertamenti medico-legali s’attenderà proprio questo referto.