“Guerra” al volantinaggio selvaggio: multe ai giovani e alla ditta committente

La “guerra” al volantinaggio selvaggio, ad Agrigento, è iniziata. Ieri mattina la polizia municipale ha sanzionato tre giovani che, nei pressi di alcuni semafori della città, stavano promuovendo – attraverso la distribuzione di volantini appunto – alcuni spettacoli. I vigili urbani, coordinati dal comandante Gaetano Di Giovanni, sono entrati in azione lungo il viale Leonardo Sciascia e in via Crispi: all’incrocio con le vie Ugo La Malfa e Demetra.

Ai giovani che distribuivano i voltanti sono state elevate sanzioni da 20 euro. Ma dopo queste multe, la polizia municipale si è spostata ed ha raggiunto, come previsto nell’ordinanza, la ditta committente alla quale è stata elevata una sanzione amministrativa di 200 euro.