Agrigento Cronaca

Hanno sfregiato la marna di punta Bianca

Fa tanta rabbia vedere che un bene è vittima, dell’ennesimo imbrattamento , di un vero e proprio sfregio.   Qualcuno , con bombolette spray colorate,  ha spregiato la marna di punta Bianca. La domanda è perchè? Probabilmente chi ha imbrattato punta Bianca, nei pressi dell’ex casermetta della Guardia di finanza, non conosce l’impotanza del bene. Il reato ipotizzato è distruzione o deturpamento di bellezze naturali. L’area, anche se non è riserva naturale, è sottoposta ai vincoli di immodificabilità con decreto regionale del 2001. E’ un bene tutelato paesaggisticamente.  I carabinieri di Agrigento, dopo la denuncia dell’associazione ambientalista Mareamico, hanno avviato le indagini. Non è la prima volta che Punta Bianca viene sfregiata da vandali. Qualche tempo fa qualcuno aveva inciso la marna con un ritratto, e si era pure firmato. Mareamico aveva allertato l’Accademia di Belle Arti di Agrigento che aveva rimediato all’incisione coprendo il graffito. Ma dopo qualche tempo è ricomparsa la vecchia incisione. Da più parti si chiede l’installazione di telemacamere di video sorveglianza.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.