fbpx

I due milioni di euro che erano destinati al consolidamento della via Empedocle (muro attiguo il parcheggio pluripiano e bastione di via delle Torri) saranno stornati al costone della Cattedrale. Si tratta di un finanziamento che derivava da un accordo tra assessorato regionale al Territorio ed il ministero per l’Ambiente. Si era deciso di utilizzarlo per il consolidamento del muro di via Empedocle adiacente il parcheggio pluripiano e per il muro di via delle Torri. Questi fondi tuttavia ad un certo punto erano stati revocati dal ministero insieme ad altre risorse economiche che erano destinate alla Sicilia. Recentemente, grazie anche all’impegno del direttore generale del ministero sono stati rimessi a disposizione ed ilGenio civile avrebbe dovuto elaborare il progetto.