fbpx


Questa mattina 270 bambini delle scuole elementari “Livatino” e “Falcone” di Porto Empedocle, accompagnati dai loro insegnanti, sono partiti in treno per una visita nella valle dei templi. Questa allegra iniziativa è stata promossa dall’amministrazione comunale e dall’associazione “Ferrovia Caos” che ha come obiettivo quello di promuovere la vecchia tratta ferroviaria Porto empedocle- Agrigento, che da tempo era in disuso, trasformandola in un formidabile strumento per la promozione del territorio. Con la linea ferroviaria Caos si consentirà ai gruppi turistici che giungono a porto empedocle a bordo dalle navi da crociera, di raggiungere agevolmente la valle dei templi attraverso un suggestivo percorso direttamente dentro la zona archeologica.