Iacolino: Cossiga uomo delle Istituzioni rappresentate con orgoglio

“Il presidente Cossiga è stato un uomo delle istituzioni e con orgoglio le ha rappresentate. Protagonista indiscusso della politica italiana degli ultimi cinquant’ anni ne ha saputo cogliere, come nessun altro, le contraddizioni. Non gli sono mancati chiarezza e spirito critico, e la sottile ironia dei suoi ragionamenti ha fatto da contrappunto agli episodi più controversi della politica italiana. Forse non lascia eredi politici ma nessuno come lui ha avuto la consapevolezza del vivere quotidiano nella Prima e nella Seconda Repubblica”.
E’ quanto afferma l’europarlamentare e Vicepresidente della Commissione per le libertà civili, la giustizia e gli affari interni del Parlamento Europeo, Salvatore Iacolino apprendendo la notizia della scomparsa del presidente emerito della Repubblica, Francesco Cossiga.