Iacolino e Falzone :“Chiuso il rapporto con Forza Italia”. Intervento di Civiltà

I consiglieri comunali di Agrigento, Iacolino e Falzone, lasciano Forza Italia. “Troppe le distanze ed assente ogni forma di comunicazione con chi ha guidato in Sicilia il partito ai vari livelli- spiegano i due- avviamo un nuovo percorso all’interno del comune di Agrigento per servire al meglio le istanze dei nostri concittadini. Il nostro sguardo si indirizzerà nei restanti due anni di mandato verso il raggiungimento di alcuni concreti obiettivi a beneficio della comunità:scuola, trasporti, famiglie,salute e vivibilità periferie. Da “Indipendenti” ,nel solco della tradizione moderata alla quale ci ispiriamo,offriremo il nostro contributo, libero da schemi rigidi, per rilanciare l’azione del consiglio comunale. ” E il capogruppo di Forza Italia al Consiglio comunale di Agrigento, Giovanni Civiltà, interviene a seguito della dichiarazione d’indipendenza da Forza Italia da parte dei consiglieri comunali Giorgia Iacolino e Salvatore Falzone.  Giovanni Civiltà afferma: “Si tratta di una notizia del tutto prevedibile, aspettata quanto scontata. Infatti, il riferimento politico dei due consiglieri Iacolino e Falzone, l’ex eurodeputato Salvatore Iacolino, alle scorse elezioni Regionali si è candidato con l’Udc, allineandosi su tale posizione politica ancor prima del voto. Quanto comunicato oggi dai consiglieri Iacolino e Falzone rappresenta quindi una naturale conseguenza, forse tardiva, di tutto ciò. Non condividendo le accuse di mancanza di dialogo e di comunicazione, rivolgiamo ai consiglieri Iacolino e Falzone l’augurio di un ottimo lavoro consiliare a favore della comunità agrigentina”.