fbpx

“Malgrado gli sforzi degli operatori e la buona volontà del personale impegnato l’attuale modello degli Ospedali psichiatrici giudiziari non è al passo coi tempi. Occorre andare nella direzione auspicata dalla legge 230. L’intero sistema deve essere riorganizzato con il concorso essenziale della Regione, fin qui assente”.
Lo afferma l’europarlamentare e Vicepresidente della Commissione per le libertà civili, la giustizia e gli affari interni del Parlamento europeo, l’agrigentino Salvatore Iacolino, a margine del sopralluogo effettuato all’Ospedale psichiatrico giudiziario di Barcellona Pozzo di Gotto con il Direttore dell’ospedale Nunziante Rosania per verificare e prendere atto delle reali condizioni di vivibilità degli internati e delle condizioni strutturali e igienico-sanitarie.