fbpx

Non chiuderà il centro storico, il Primo Cittadino di Agrigento, contrariamente a quanto aveva annunciato nei giorni scorsi, per evitare l’evacuazione dei residenti. Piuttosto rivolge alla cittadinanza l’invito a donare il 5 per mille nella propria dichiarazione dei redditi al Comune.

Nel corso della conferenza stampa odierna, il Sindaco ha replicato alle parole contenute in una nota dell’assessore regionale alle Infrastrutture e alla Mobilità, Pier Carmelo Russo, che, al termine della riunione promossa ieri a Palermo sulla situazione del centro storico agrigentino, aveva dichiarato l’assenza di un quadro operativo progettuale sufficientemente definito da parte del comune agrigentino, a distanza di anni.

Nel frattempo la commissione Bilancio e Programmazione dell’Assemblea regionale siciliana, ha approvato ieri sera un emendamento che riguarda investimenti per la messa in sicurezza del centro storico di Agrigento e Favara.

Intanto nella Città dei Templi, cresce la preoccupazione, dopo i crolli ma soprattutto in seguito alla dichiarazione di pericolosità della chiesa dell’Itria, in via Duomo.