fbpx

Su proposta ed iniziativa del consigliere comunale Agostino Scanio, vicino alle posizioni degli “Autonomisti forti e liberi” che fanno capo all’on. Giancarlo Granata, il Consiglio Comunale di Naro si è occupato della paventata soppressione delle sedi giudiziarie distaccate del Tribunale di Agrigento. In particolare, il Presidente del Consiglio Comunale Salvatore Morello si è soffermato sull’ importanza della sede distaccata di Canicattì ed ha messo ai voti – dopo un accorato intervento del consigliere Scanio – la proposta di rivolgersi alle autorità competenti per scongiurarne la soppressione. Il Consiglio Comunale ha così approvato all’unanimità l’ordine del giorno che sarà inviato al Ministero di Grazia e Giustizia ed alla Presidenza del Consiglio dei Ministri.