fbpx


 

E’ stato un fine settimana all’insegna della pioggia e del gelo quello appena trascorso a causa di Karin, la nuova ondata di maltempo che ha abbracciato l’Italia con un’ondata di freddo polare. Temperature in picchiata con minime sotto le medie stagionali anche in Sicilia, che ha avuto modo di salutare le prime nevicate all’insegna di un’atmosfera prettamente natalizia. Pioggia e grandine in provincia di Agrigento dove le temperature sono scese fino ai 5 gradi. Nella notte tra sabato e domenica si sono registrate punte di meno 2 a Cammarata, meno 1 a San Giovanni Gemini, 3 gradi Casteltermini, Sant’Angelo Muxaro e San Biagio Platani. La neve è caduta nei territori della montagna, regalando cosi scene da cartoline natalizie. La pioggia mista a neve, è caduta pure ad Agrigento. Il traffico ha avuto ripercussioni con diversi automobilisti costretti a fermarsi e a ricorrere alle catene. Proprio la circolazione ha subito i disagi maggiori. Sulla strada statale 189 nel tratto compreso tra Cammarata, Castronovo di Sicilia e Lercara Friddi si è circolato solo con catene. Nella tarda mattina di ieri sono entrati in azione i mezzi spargisale. Prevista una sosta per oggi e domani. Mercoledi un’altra pertubazione porterà nuovamente freddo e maltempo.