fbpx

Il Ministero dell’Interno valorizza l’attivazione del nuovo sportello anagrafico on-line del comune di Agrigento, primo ente in Sicilia e terzo in Italia a fornire questo servizio,attivato nelle scorse settimane .

Il servizio, consente non solo di ottenere delle certificazioni direttamente sul proprio personal computer tramite una semplice registrazione iniziale da effettuarsi presso l’ufficio anagrafe comunale, ma contribuisce ulteriormente al processo di modernizzazione e digitalizzazione della pubblica amministrazione.

Per le sue particolari caratteristiche – ribadisce a tal proposito il sindaco Marco Zambuto – questo servizio si presenta all’avanguardia nazionale. Così i cittadini agrigentini non saranno più costretti a recarsi negli uffici comunali, con i connessi problemi di ricerca di parcheggi e di appesantimento del traffico e non saranno più tenuti a fare, talvolta in condizioni di disagio, lunghe e snervanti file allo sportello.”

Bastano quindi una card, un computer ,una stampante: e in questo modo diventano un ricordo del passato le code agli sportelli all’anagrafe.