fbpx

Se ne parla da mesi e oggi, dopo tanti tentennamenti, il Partito Democratico sancisce ufficialmente il suo appoggio politico all’Amministrazione provinciale guidata da Eugenio D’Orsi.
Lo fa sottoscrivendo un documento firmato dal segretario Emilio Messana, dal presidente della provincia e dal leader del Mpa Roberto Di Mauro.
Staffetta così tra gli assessori Lo Faso e La Marca (segnalati dal Pd mesi fa) che verranno sostituiti Giglione e Sferrazza interni al partito, definiti pertanto assessori politici.
Ma l’ufficializzazione dei nomi avverrà domenica, quando i democratici riuniranno il direttivo provinciale e chiariranno gli ultimi aspetti.
Si concretizza pertanto l’alleanza tra Mpa, Pd, Fli e quasi certamente Grande Sud, che correranno insieme in gran parte dei comuni che andranno al voto a maggio.
EUGENIO D’ORSI – PRESIDENTE PROVINCIA AGRIGENTO
Con la giornata di oggi pertanto si rafforza il patto della coalizione che ad Agrigento città adesso punta sul nome dell’avvocato Nicola Grillo. Per Di Mauro è lui il nome in pole position ma il Pd apprezza il nome ma pare frenare gli entusiasmi.
Il Pd infatti riporta a galla il comitato èpolis. Messana fa riferimento a due nomi: Totò Pennica e Paolo Minacori.
Da segnalare la massiccia presenza di rappresentanti del Partito democratico domenica scorsa al convegno sullo sviluppo organizzato proprio da èpolis.