fbpx

Il presidente della Commissione parlamentare d’inchiesta sugli errori sanitari e i disavanzi sanitari regionali, Leoluca Orlando, ha disposto una richiesta di relazione al Direttore Generale dell’Asp di Agrigento e al Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera di Cervello in merito alla morte di un cittadino di 52 anni, in cura presso Ospedale Barone Lombardo di Canicattì e poi deceduto a Palermo presso Ospedale Cervello. “Le informazioni richieste – ha spiegato il presidente Orlando – sono volte a conoscere ogni elemento utile per accertare l’esistenza di responsabilità personali e/o l’esistenza di anomalie funzionali e organizzative, nonchè eventuali provvedimenti sanzionatori e cautelari adottati”. Sull’episodio è stata presentata una denuncia alla magistratura penale da parte dei familiari del deceduto.