fbpx

Un incendio ha distrutto un appartamento all’ultimo piano del «palazzo Standa» ad Agrigento. L’anziana che vive nella casa è stata tratta in salvo da due passanti che hanno notato il fumo e l’ha accompagnata a piedi all’uscita dello stabile. La donna è stata visitata per precauzione dai medici del 118 ma non ha riportato conseguenze.

Il suo appartamento, invece, è stato devastato dall’incendio. Sul posto, dopo pochi minuti, sono intervenuti i vigili del fuoco che stanno operando per spegnere le fiamme. L’intero stabile, come le attività circostanti attorno al palazzo di via Gioeni, sono stati evacuati. Sul posto, oltre alle volanti, sono intervenute numerose ambulanze per trarre in salvo alcuni disabili «intrappolati» nei loro appartamenti. Dalle prime ricostruzioni pare che il rogo si sarebbe propagato a causa di una lampada. La fiamma avrebbe incendiato le lenzuola dando il via al rogo.  I vigili del fuoco, ripristinata la sicurezza, hanno svolto un sopralluogo, e verificato la staticità dello stabile. Il palazzo dovrebbe tornare ad essere agibile.